Inventor of the Year 2012, dall'EPO il via alla presentazione delle candidature

25 luglio 2011

L’Ufficio Europeo dei Brevetti (EPO) ha dato il via alla presentazione delle candidature per il prossimo premio “Inventor of the Year 2012”.

Lo “European Inventor Award” è stato istituito per premiare le eccellenze nella ricerca e nell’innovazione e pertanto sono invitati a prendervi parte gli inventori, le PMI, le Università  ed i centri di ricerca. Il denominatore comune è: essere titolari di un brevetto europeo. 

Il premio 2012 sarà consegnato per cinque categorie: industria, PMI, ricerca, paesi non UE e premio alla carriera.

Tre finalisti per ogni categoria saranno invitati alla cerimonia di premiazione che avrà luogo a Copenaghen nella primavera dell’anno venturo ed in quella sede verranno annunciati i vincitori.

L’Ufficio Brevetti Europeo controllerà il contenuto delle domande di candidatura pervenute al fine di verificarne la correttezza formale prima di sottoporle ad una giuria formata da illustri membri provenienti dal mondo della ricerca e dell’industria che ne valuteranno il grado di innovazione, l’impatto commerciale, il contributo alla tecnologia ed al progresso economico e sociale. 

 

I formulari per la partecipazione ed ulteriori informazioni sui requisiti e sulle modalità sono disponibili al seguente indirizzo e-mail:

http://www.epo.org/news-issues/european-inventor.html 

 

La scadenza per presentare le domande è fissata per il giorno 8 settembre 2011

 

La Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – UIBM, avendo piena consapevolezza delle eccellenze e della capacità innovativa presente sul territorio nazionale, desidera promuovere la partecipazione di soggetti italiani a tale iniziativa. 

 

Pertanto preghiamo coloro che avranno inviato domanda di partecipazione all’EPO di darne opportuna comunicazione a questo Ufficio inviando una mail all’indirizzo mail: giulia.dimeglio@sviluppoeconomico.gov.it  affinché la DGLC-UIBM possa ufficializzarne la presentazione nelle sedi opportune.

Tale indirizzo sarà attivo per l’utenza anche per la richiesta di informazioni.
 

Torna

 

CHI SONO I CONSULENTI IN PROPRIETA' INDUSTRIALE?

...

Seguiteci su
Elenco iscritti Notiziario Comunicazione agli iscritti Brexit